Now Reading
L’arte per Como: l’artista Alex Caminiti dona una tela dedicata a Giuditta Pasta al Liceo Musicale e Coreutico

L’arte per Como: l’artista Alex Caminiti dona una tela dedicata a Giuditta Pasta al Liceo Musicale e Coreutico

Oggi a Como si mantiene una promessa, una conferma d’amicizia che affonda le sue radici nel comune amore per l’educazione all’arte.

La città di Como viene così omaggiata di un dipinto che verrà custodito nel Palazzo Valli Bruni, ma che resterà a disposizione della città, come patrimonio e simbolo di un legame profondo.

Nella storica sede del Liceo Musicale e Coreutico Giuditta Pasta, quest’oggi ospite d’onore l’artista Alex Caminiti che affiderà nelle mani di Roberta Di Febo il dipinto “Allegoria della musica… Con il nome Giuditta Pasta”, opera che ritrae la celeberrima cantante lirica, con un importante simbolo comasco riconoscibile sullo sfondo.

‹‹Sono felice di poter ricevere quest’emblematica opera di Alex Caminiti, vero omaggio alla città di Como che celebra al contempo Giuditta Pasta e il nostro meraviglioso territorio›› dichiara Roberta Di Febo, preside del Liceo Musicale e Coreutico intitolato proprio alla cantante alle cui spalle l’artista rappresenta il Tempio Voltiano.

L’amicizia tra Camiti e il Liceo Coreutico Giuditta Pasta è nata in Vaticano, nel contesto di un’udienza con il Santo Padre Francesco ed è continuata con la realizzazione di questo importante omaggio di Caminiti alla città di Como.

‹‹Con questa tela ho voluto rappresentare Giuditta Pasta in primo piano, mentre sullo sfondo si identifica chiaramente il monumento dedicato ad Alessandro Volta che rende Como unica e riconoscibile in tutto il mondo: l’arte e la scienza si uniscono così in una sinfonia che spero la città apprezzerà››.

See Also
Il grande cuore di Albi Stucchi. Dopo il libro la solidarietà, quella vera

ALEX CAMINITI è tra i più significativi esponenti dell’arte contemporanea a livello internazionale. Nato a Messina nel 1977 attraverso dipinti, sculture, performance e video, guarda al bisogno dell’uomo di ritrovare sé stesso nella sua unicità e complessità, accogliendo non solo gioie e entusiasmi, ma anche dolori e preoccupazioni, abbracciando ogni aspetto di sé per arrivare a sentire a pieno la propria autenticità nel respiro infinito di quell’armonia dei contrari che appartiene ad ogni forma di vita presente nell’universo.

Nelle immagini l’artista Alex Caminiti con la preside del liceo Giuditta Pasta Roberta Di Febo con il vice presidente della Provincia di Como Giovanni Alberti e il consigliere regionale e critico d’arte Sergio Gaddi

© 2022 Emporio delle Parole. Tutti i diritti riservati.

Scroll To Top