Now Reading
Acqua S.Bernardo disseta anche l’Inter di Conte

Acqua S.Bernardo disseta anche l’Inter di Conte

Lo scorso campionato il brand dell’acqua minerale nota in tutto il mondo era finito sulle maglie della Sampdoria, da anni è su quelle del Como impegnato nella volata per la serie B, dà il nome alla Pallacanestro Cantù, sostiene il volley di A1 femminile di Cuneo, e di A2 maschile a Cuneo e a Cantù, il basket femminile di A1 a Costa Masnaga, la pallapugno, il tennis, il golf la Deejay Ten e l’Atletica Mondovì… La chiamano la Polisportiva della Goccia, quella di Acqua S.Bernardo, per ricordare l’inconfondibile bottiglia Goccia disegnata da Giorgetto Giugiaro. Tante le squadre e tanti gli atleti che bevono S.Bernardo. Ma ora Acqua S.Bernardo disseterà anche l’Inter, la squadra del Triplete, che sotto la guida di Antonio Conte e con davanti la coppia del gol Lula Lukaku-Lautaro, secondo tutti gli addetti ai lavori sta per conquistare il suo scudetto numero 19.

Ecco il comunicato che annuncia la partnership.

Acqua S.Bernardo, la minerale italiana famosa in tutto il mondo per proprietà e leggerezza, ha stretto un’importante partnership con FC Internazionale Milano per le stagioni 2020/21 e 2021/22 della Serie A TIM.

Innovazione, salvaguardia dell’ambiente e arte: tre capisaldi che accomunano le due realtà e che grazie a questo nuovo sodalizio si intrecciano e rafforzano, generando valore a più livelli. Una partnership che apre nuovi orizzonti in assonanza con la crescita di S.Bernardo in ambito internazionale.   L’acqua delle Alpi Marittime, celebre per il suo legame con il mondo dell’arte e da anni vicina al mondo dello sport, riscopre in FC Internazionale Milano parallelismi sottili ma potenti.    

See Also

San Bernardo scende in campo con l’Inter per una nuova straordinaria avventura, e annuncia la partnership con le parole del direttore generale Antonio Biella: «Acqua S.Bernardo si fa promotrice da sempre dello stile italiano, infatti la bottiglia della nostra minerale è firmata da Giorgetto Giugiaro. Per questo è un grande piacere e onore essere al fianco dell’Inter, che da sempre rappresenta l’Italia ai vertici del calcio internazionale.  L’Inter è uno dei simboli di Milano e hinterland, un territorio molto importante e trainante per l’Italia a cui, soprattutto in questo momento, vogliamo dimostrare tutta la nostra vicinanza». L’impegno sportivo di S.Bernardo si arricchisce così di una nuova e prestigiosa squadra. Il gruppo italiano sostiene infatti diverse realtà a livello nazionale e locale, dalla pallacanestro al volley, passando per l’atletica e la pallapugno.

S.BERNARDOS.Bernardo rappresenta la perfetta unione di qualità, tradizione ed eleganza. La sua fonte ha origine nelle Alpi Marittime, a un’altezza di 1.300 m, in un ambiente sano e incontaminato. Conosciuta sin dal 1926 per la sua leggerezza e per le eccellenti caratteristiche organolettiche, dagli anni Novanta è anche espressione del design italiano, grazie alla sua inconfondibile bottiglia “Gocce”, disegnata da Giorgetto Giugiaro e ancora oggi icona di stile. Distribuita nei canali retail, ho.re.ca e door to door, è disponibile in una gamma completa di formati in vetro, alluminio e pet, oltre alla nuova referenza in pet 100% riciclato.Da maggio 2015 S.Bernardo è entrata a far parte del Gruppo Montecristo, confermando una lunga tradizione tutta italiana di qualità e di stile.

GRUPPO MONTECRISTOIl Gruppo Montecristo nasce dall’unione di due famiglie italiane, da generazioni protagoniste nel settore delle acque minerali e del beverage. Negli ultimi anni il Gruppo ha effettuato importanti passi sul mercato nazionale, con l’acquisizione nel 2011 di Fonte Ilaria spa di Lucca e nel 2012 di Fonti Di Posina spa di Vicenza.  Diventato uno dei principali produttori di bevande gasate e asettiche specializzato nelle private label, è attivo nella distribuzione in tutti i canali moderni. Oggi produce 500 milioni di bottiglie, 90 milioni di fatturato, 4 stabilimenti e 200 dipendenti.

© 2019 Emporio delle Parole. Tutti i diritti riservati.

Scroll To Top